[Candidati Politiche 2008]: Flavia D’Angeli

di Paolo Riva 2

Penultimo appuntamento con i candidati alle politiche 2008. Manca ormai pochissimo al grande appuntamento che ci vedrà impegnati nella scelta che segnerà, forse, i prossimi 5 anni di politica italiana.

Cosi mentre in tv vediamo passare i vari candidati e molto spesso andarsene per non aver avuto lo spazio che meritano, qui su politicalive ognuno di loro avrà la stessa possibilità di dire la sua, come voi tutti lettori potrete farlo, commentando ogni articolo.

E per concludere, in queste ultime due puntate, vedremo chi più di tutti sta agli opposti, agli estremi. Come penultimo candidato, Flavia D’Angeli di Sinistra Critica.

Flavia D’Angeli

BIOGRAFIA

  • Luogo di Nascita: Roma
  • Professione: Politica
  • Figli: 2
  • Formazione politica: Inizia la sua carriera politica all’interno dei collettivi studenteschi a Roma. Si iscrive quindi a Rifondazione Comunista e nel corso degli anni 90 partecipa attivamente alle lotte giovanili. Ha continuato la sua militanza a Rifondazione fino all’uscita definitiva di Sinistra Critica dal partito, di cui ora è il candidato premier e fa parte del Gruppo Operativo Nazionale del partito.
  • Sito di riferimento: Sinistra Critica

PARTITI DI SOSTEGNO

Sinistra Critica

PARTI FONDAMENTALI DEL PROGRAMMA

Il programma è costituito da 15 punti che ovviamente vogliono essere uno stimolo a tutti coloro che vogliono votare la vera sinistra, proponendo un programma anticapitalista:

  • Risolvere l’emergenza salariale (aumento netto di 300 euro)
  • Tassazione ai redditi più alti
  • Assunzione di 10000 ispettori del lavoro
  • Combattere la precarietà
  • Rinnovamento del sistema pensionistico
  • Lotta alle speculazioni immobiliari
  • Riduzione delle spese militari e ritiro immediato delle truppe
  • Istruzione pubblica al 100%
  • Politica di difesa ambientale al 100%
  • Basta ai privilegi di casta
  • Lotta al razzismo
  • Apertura ai PACS
  • Liberalizzazione delle droghe leggere e lotta alla criminalizzazione del consumo di droghe
  • Riforma elettorale con sistema proporzionale senza sbarramenti

PERCHE’ VOTARLO?

Se crediamo nel potere femminista in Italia, votare Sinistra Critica è d’obbligo. Ma anche la politica a favore dei PACS, forse l’unica formazione che ne ha parlato apertamente, invita le coppie di fatto eterosessuali e non, a dare il proprio voto.

Anche quest’oggi vi saluto e vi rinnovo l’appuntamento nel weekend con la penultima scheda.

  • Mercoledì 12 Marzo: Walter Veltroni (PD)
  • Venerdi 14 Marzo: Silvio Berlusconi (PDL)
  • Domenica 16 Marzo: Fausto Bertinotti (Sinistra Arcobaleno)
  • Martedì 18 Marzo: Pier Ferdinando Casini (Unione di Centro)
  • Giovedì 20 Marzo:Daniela Santanchè (La Destra)
  • Sabato 22 Marzo:Enrico Boselli (Socialisti)
  • Lunedì 24 Marzo: Marco Ferrando (Partito Comunista dei Lavoratori)
  • Mercoledì 26 Marzo:Lunedì 24 Marzo: Bruno De Vita (Unione Democratica dei Consumatori)
  • Venerdì 28 Marzo: Giuliano Ferrara (Aborto No Grazie)
  • Domenica 30 Marzo: Flavia D’Angeli (Sinistra Critica)
  • Martedì 1 Aprile: Roberto Fiore (Forza Nuova)

Commenti (2)

  1. BUONA SERA,SONO CONTENTO CHE NON ABBIA AVUTO ALCUN RISULTATO ELETTORALE A UN MODO DI FARE ANTIPATICO ED IRRITANTE FORTUNATAMENTE NON DOVRO’ PARTECIPARE AL PAGAMENTO DEL SUO MANCATO STIPENDIO!,QUELLO DI BERTINOTTI,E DI QUELL’ALTRO OPPORTUNISTA (DA ME’ INQUADRATO SIN DALLA PRIMA USCITA TV) L’OPERAIO DELLA THYSSENKRUPP.
    ANDATE A LAVORARE SUL SERIO….I SOLDI SI SUDANO!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento