Monti incontra i partiti. Previsto trattato Ue e Crescita

di Michele Laganà Commenta

Quella di oggi è prevista come una delle giornate più ricche di impegni per il premier Mario Monti. E’ previsto per l’ora di pranzo, un incontro con i principali tre segretari dei partiti di maggioranza PDL, Pd e Terzo Polo. In agenda Mario Monti ha inserito un Trattato Ue e la linea che l’Italia dovrà tenere in Europa come un trattato Ecofin e il Consiglio Europeo di gennaio. All’incontro di oggi, prenderanno parte Angelino Alfano, Pierluigi Bersani e Pierferdinando Casini.

Il Premier, si appresta a varare quello che potrebbe essere il nuovo metodo di lavoro con le forze di maggioranza che lo sostengono. Quello che è previsto per oggi, è uno dei tavoli a quattro più interessanti dell’ultimo periodo. Da questo tavolo potrebbe uscire anche un idea condivisa da tutti su come l’Italia si debba porre nei confronti dell’Europa. L’idea di Monti, è quella di creare una linea unitaria per l’Italia, una linea che dovrà essere certificata al più presto in Parlamento.

Non c’è solo l’idea di una linea unitaria al centro del tavolo di oggi, Mario Monti parlerà anche delle Liberalizzazioni, un tema che sta facendo discutere parecchio in questi giorni, ma anche di sviluppo e crescita. Il governo in termini di liberalizzazione ha le idee chiare e vuole arrivare alla data del 19 Gennaio con il varo della riforma.

Il governo in termini di liberalizzazione punta sull’Eni e la rete gas Snam da scorporare, un altro capitolo riguarda anche i farmaci che prevede di assegnare all’Aifa la gestione e l’identificazione di un elenco di farmaci di fascia C , vendibili nelle parafarmacie. Mentre sale la protesta dei taxi, medici di famiglia e dei rivenditori di carburante, sembra esser escluse modifiche all’assegnazione delle frequenze.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento