Liberato Francesco Azzarà

di Michele Laganà Commenta

Dopo 4 mesi di sequestro è stato liberato nella giornata di oggi in Darfur. Francesco Azzarà era stato sequestrato lo scorso 14 Agosto, la liberazione avviene dopo l’annuncio dello scorso 27 settembre da parte del vice governatore del Darfur che la dava come “Imminente”.  Azzarà è un operatore umanitario dell’Emergency, la quale ha sempre cercato tutti i modi possibili per liberare l’uomo ed ha sempre intrattenuto contatti con le autorità del Darfur le quali poi hanno portato alla libertà l’uomo.

Francesco è libero e sta bene” così Emergency in un suo comunicato riguardo la liberazione dell’uomo. Azzarà ha 34 anni ed è stato sequestrato in Darfur durante la sua seconda missione come logista del centro pediatrico che Emergency ha aperto nel luglio del 2010.

Tante le iniziative organizzate in Italia da parte di Emergency e delle autorità capitoline durante questi quattro mesi. Un sua immagine è esposta in Campidoglio,marce di pace in suo nome. Anche Miss Italia, Stefania Bivone, ha richiesto la liberazione di Azzarà. Sono ancora nove, però, le persone italiane ancora sotto sequestro in Africa, in ordine di tempo l’ultima è Rossella Urru.

Oggi finalmente la buona notizia sia per Emergency che per gli amici e famigliari di Francesco Azzarà. Emergency non si è mai arresa ed ha subito iniziato a lavorare per liberare Azzarà ed oggi finalmente la bella notizia.

Lascia un commento