Il nano è tratto. E dice che ora non ha più scuse

di IsayStaff Commenta



Il manifesto titola Il nano è tratto. Come di consueto, giocano con le parole. Il nano, adesso, si fa grave, mentre esce dall’in pectore.

Stavolta non abbiamo più scuse. Ci sono tutte le condizioni per fare. E se non faremo sarà solo colpa nostra. Se non faremo, saremo travolti

L’idillio, chissà. Chi può dirlo. Chi lo sa. Come si pone, oggi, l’italiano medio, di fronte a quel che l’è. Il nuovo Governo. La nuova direzione.


La popolarità è faccenda strana. Viene e va. Chiedetelo a Sarkozy. Viene e precipita, è fascinosa e bizzarra faccenda.


Il Silvio saggio.

Questo non può essere il governo del “sole in tasca”, ma quello dei “piedi per terra”

Ricordando al mondo che

La situazione del Paese è difficile, non c’è spazio per i facili ottimismi

E’ da quando ha vinto che mette le mani avanti.

bisogna lavorare davvero

Onde evitare l’effetto Sarkozy, insomma.

Tutti sono e saranno messi in condizione di lavorare. Se non riusciamo a fare le cose con la maggioranza che abbiamo, beh, allora…

Allora… Fare cosa? Lo scopriremo vivendo. E una minaccia:

Soprattutto nessuno remerà contro, altrimenti farà i conti con me

Non si hanno scuse. Perchè, insomma, è vero che i numeri di questo governo sono quelli che sono. Numeri netti, forti, che permettono e devono permettere. La preoccupazione per il cosa, poi, rimane legittima, naturalmente. Ma insomma può. Yes we can. Ah no. Quella è un’altra storia.


deluderle equivarrebbe a far ricadere su di noi tutte le conseguenze

E lui al suo posto ci vuole rimanere.


Ha voglia di mettersi al lavoro, Berlusconi IV. E ha voglia che gli alleati non siano troppo scomodi. E’ più sicuro dell’epoca 2001-2006. Ha l’aria più da stratega. Mosse giuste in fase preparatoria? Col Quirinale dice di aver fatto pace. Ha conquistato i poteri forti, mettendo Luca Cordero di Montezemolo l’ufficialità di Mr. Made in Italy. Che è ben altra cosa da Mr. Prezzi. E poi è Luca.


Sono gli alleati la vera preoccupazione.

Non voglio più subire i condizionamenti di questo o quell’altro. Se sarà necessario deciderò io, da solo. Non mi farò ingabbiare. La gente ha votato me e da me si aspetta soluzioni


L’esperienza Bossi Fini An e Lega di questi giorni, lascia molte perplessità. E’ noto, comunque, che i primi 100 giorni di governo saranno dedicati alle emergenze. Federalismo fiscale e giustizia slitteranno al 2009.

Anche perché se non facciamo le cose più vere, stavolta la luna di miele finisce presto e ci vengono a prendere con il forcone

O coi fucili?


Lascia un commento