Veltroni? Supercalifragilistichespiralidoso!

di IsayStaff Commenta

Spread the love



Veltroni uguale Barack, lo si è già detto, lo si è mille volte ripetuto. Deliziosa la parodia del Pullmann di Veltroni di Viva Radio 2. Iessuiken, Iessuiken. Anche se, insomma, l’omino con la voce del Silvio ceh chiama in radio – il Fioraio delle Libertà, Lo Strozzino della Libertà, L’Immobiliare delle Libertà – è forse impareggiabile. Ma Fiorello è Fiorello.


Walter uguale Barack.

Vi chiedo di aver fiducia. Non solo nella mia capacità di cambiare la politica americana. Vi chiedo di aver fiducia in voi stessi

Dice Barack Obama, nella speranza di diventare il primo afroamericano alla Casa Bianca.

Il programma elettorale del Partito Democratico, in questi tempi di sovraesposizione ai suddetti programmi, missioni, liste, fioretti alla Vergine, recita:

In Italia 2-3 mila imprese si sono ristrutturate e ora si sono riproposte da leader nell’economia globale. Migliaia di giovani calabresi hanno sfidato la mafia: “ora uccideteci tutti”. E sono italiani quegli imprenditori che in Sicilia rifiutano di pagare il pizzo ed espellono dalle loro associazioni chi continua a pagarlo

Ci provano con l’ottimismo. E a volerne fare un’analisi psicologica e senza colore, superficiale e senza numeri alla mano, è semplicemente meglio, nella vita e nel guardare la società, prenderla con filosofia. Con un poco di zucchero la pillola va giù?


Ancora meglio: Supercalifragilistichespiralidoso, se lo dici forte avrai un successo strepitoso. Walter, altro che Obama. E’ Mary Poppins il target, Julie Andrews.


Meglio l’ottimismo, insomma. L’Italia, dopotutto, è un bel Paese. E si continua a ripetere che ha grandissime potenzialità. Il centrodestra, uomo di Arcore in testa, la sta buttando un tantino sul dramma. Tragedia, putiferio e debito cosmico, il Paese è sull’orlo del disastro, tutta colpa della sinistra e giacchè dei comunisti. Certo, lui è la via e la luce, ed è il caso di intraprenderla perchè la situazione non è rosea affatto. Tra le tue strategie psicologiche, chiaro che un uomo qualunque mumbleggi con forza.


Uolter la butta sul positivo, come Barack. Ma come il suo collega d’Oltreoceano, Veltroni e il suo programma di perdono nei meandri della vaghezza. Pensioni diventa

politiche per l’invecchiamento attivo

Assolutamente non chiaro.


Rendere più efficienti i tribunali è possibile, monitorandoli per fare emergere le migliori pratiche. E la scottante faccenda della responsabilità dei giudici e sull’autorità dei presidenti dei tribunali e dei capi delle procure? NP, Non Pervenuto.


Ciascuna università deve essere libera di assumere i propri docenti

Liberalizzazione, valorizzazione, qualità. Concorrenza, anche. E che ci si fa con i concorsi e il valore legale delle lauree? Eccetera. Eccetera. Eccetera. Supercalifragilistichespiralidoso, in sintesi.

Lascia un commento