Rapinano distributore di benzina ed uccidono il gestore

di Michele Laganà Commenta

Normalmente le rapine, siamo soliti “vederle” in orario notturno, oppure durante la chiusura del negozio o locale preso di mira dai malviventi. Quella che invece vi andiamo a raccontare oggi è una rapina avvenuta in pieno giorno, erano circa le 15:00, su una delle strade principali di Roma, sulla via Aurelia al chilometro 43,4 nel comune di Cerveteri.

Due malviventi si sono recati presso il distributore di benzina gestito da Mario Cuomo, l’uomo avrebbe compiuto proprio ieri 62 anni, per attuare la loro rapina. Arrivati al distributori in scooter a volto scoperto, i due hanno sparato alcuni colpi d’arma da fuoco nei confronti del gestore del distributore e di suo fratello.

Mario Cuomo è stato colpito mortalmente alla testa, dopo essere stato trasportato in ospedale è morto.

Il fratello è grave. Colpito da alcuni colpi d’arma da fuoco all’addome è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per cercare di limitare i danni. Ancora sono da chiarire le dinamiche della rapina, le indagini sono curate dai carabinieri di Ladispoli i quali nella giornata di ieri hanno già effettuato tutti i sopralluoghi e rilevamenti del caso.

Lascia un commento