Ferruccio De Bortoli ha rinunciato alla Presidenza della Rai

di Michele Baratelli 2

 Qualsiasi sia il nostro colore politico, bisogna ammetterlo: dispiace che Ferruccio De Bortoli abbia rinunciato alla prestigiosa carica di Presidente dell Rai dopo aver, incredibilmente, messo d’accordo sul suo nome sia Franceschini (neo-leader del PD) che Letta (colui che è artefice delle oscure trame del PDL). Dispiace, non c’è altro da dire da parte nostra, fruitori di un servizio pubblico che deve essere preso per mano. Ferruccio De Bortoli ha poi dichiarato che “Dopo attenta riflessione ho però deciso di restare dove sono: a fare solo il giornalista“. Chapeaux a uno degli ultimi giornalisti che vogliono fare solamente il proprio lavoro. O almeno così sembra.

Commenti (2)

  1. No no, non dispiace per niente. Se fosse andato a presiedere la RAI avremmo perso uno delle poche decenze di questo mondo: la presidenza RAI è praticamente inutile, ben più importanti sono le direzioni delle reti e dei telegiornali. De Bortoli, al massimo, si sarebbe dovuto limitare a ricevere le telefonate da Palazzo Grazioli/Chigi e dalle segreterie degli altri partiti.

    La RAI va sganciata dai partiti,e solo poi potrà avere dirigenti competenti e, soprattutto, decenti.

  2. Sono d’accordo, il giornalista è stato giornalista anche in questo caso. Certo se lo può permettere. E certo… Chi gliela fa fare?

Lascia un commento