Facebook: aiuterà ricerca bambini scomparsi negli Usa

di D. Spagnoletto Commenta

Facebook-bambini scomparsi-Usa. A partire da oggi il famoso social network contribuirà a cercare i minorenni scomparsi negli Stati Uniti. Gli utenti potranno richiedere i bollettini riguardo i casi che più gli interessano.

Il sistema si chiama Amber Alert, che prende il nome da Amber Hagerman, la ragazzina di nove anni uccisa nel 1996, nasce da una collaborazione tra forze di sicurezza, media, trasporti e diffonde alle emittenti e ai responsabili dei Trasporti dei diversi stati i bollettini relativi ai diversi casi di bambini sequestrati.

Il presidente del National Center for Missing and Exploited Children, Ernie Allen ha annunciato l’ingresso di Facebook nel speciale sistema, nel corso di una conferenza stampa nella sede dell’organizzazione a Alexandria, in Virginia, con il Dipartimento di Giustizia e la polizia di stato della Virginia nel quindicesimo anniversario della morte della piccola Amber.

Lascia un commento