Melania Rea, richiesto l’arresto di Parolisi

di Michele Laganà Commenta

Foto: Ap/LaPresse

Secondo quanto dichiarato da NewsMediaset, nella prima mattinata di ieri, sarebbe stato emesso un ordine di custodia cautelare nei confronti di Salvatore Parolisi, marito di Melania Rea, unico e solo indagato per la morte della moglie. Omicidio volontario ed aggravato, sono le accuse che la procura di Ascoli ha inserito sul mandato. Attualmente, tale mandato non è stato ancora messo in atto.

Nella giornata di ieri, Salvatore è tornato ad Ascoli nella casa dei suoi genitori. Rispetto alla data di rientro prevista per oggi, Parolisi ha anticipato tutti, facendo rientro 24 ore prima. La richiesta di arresto, avviene dopo una nutrita acquisizione di elementi fondamentali per le indagini avvenuta giovedì scorso, nel bosco dove è stato ritrovato il corpo di Melania.Il caporalmaggiore Parolisi, è stato al momento sospeso dal suo incarico di istruttore, proprio a causa di questi nuovi avvenimenti riguardanti le indagini sulla morte della moglie Melania Rea. Dopo le ultime affermazioni del padre di Melania, il quale descriveva Salvatore come un mostro al quale non doveva affidare la figlia, questa nuova tegola cade sulla figura di uno dei personaggi più misteriosi della vicenda.

Lascia un commento