Io ce l’ho con Veltroni. E tu?

di Angela Gennaro 1


A me era simpatico. Non credo, come molti oggigiorno, che abbia rovinato la Capitale. Non più di altri, almeno, nel passato e nel futuro. Anzi. Anzia.
A me era simpatico.

Il centrosinistra smetta di guardarsi l’ombelico e torni ad occuparsi dei problemi veri

Anche questa frase della da Colui che mi era simpatico è, altresì, simpatica. Vera, soprattutto. Anzi. Anzia.

E’ stato Di Pietro a rompere con noi, non viceversa. Ma alla Vigilanza continueremo a votare Orlando

Sì??? Solo Anzia, nessun Anzi.

In Italia c’è un’aria di piombo, basta guardare il comportamento dei media

Mi era simpatico. Ma oltre ad essere un politico, è un giornalista. E da lui, ci saremmo tutti aspettati qualcosa in più. Anzi. Anzia.

Se Obama vincerà, cambieranno molte cose anche in Europa

Mi era simpatico. Prima che attingesse a piene mani alla proposta comunicativa di Barack Obama. Inneggiando ad un cambiamento che sarebbe vitale come l’acqua, l’aria, il pane. Proponendo qualcosa che ha dimostrato solo l’incapacità di originale elaborazione culturale-comunicativa di una sinistra che tanto avrebbe da dire e da fare (se solo volesse).

Yes We Can. E io penso: Anzia. Mentre parla di fronte alle telecamere di RepubblicaTv della manifestazione del prossimo 25 ottobre. Un appuntamento importare, per Uolter.

E parla ancora di quanto esploso – da giorni esplicitamente, da mesi nell’aria – e che ancora viene chiamato: caso del giorno. Già. Anzia. Il caso della rottura con Antonio Di Pietro.

Un singolare rovesciamento dei fatti

Dice Veltroni. Di Pietro è più amato di quanto si creda. E Walter specifica che no, non è stato lui a rompere con l’ex pm. Lascia aperto, da bravo politico e anche da giornalista di un tempo, molto italiano, uno spiraglio.

Non ha fatto il gruppo unico, come si era impegnato a fare, e da mesi attacca in modo permanente il Pd. Può capitare a tutti di essere ingannati. E Di Pietro, forse, lo ha fatto con noi

Spiraglio (Anzia):

Spero che torni ad avere le posizioni che aveva quando firmò il nostro programma

Weltroni parla di scuola, lavoro, crisi economica. Non c’è Nanni Moretti a urlargli

Dì qualcosa di sinistra

Solleva, comunque, un dubbio lecito:

Che fine ha fatto tutta la campagna nei confronti della casta? Finché c’era Prodi, non si parlava d’altro. Ora? Eppure la corruzione non è finita, la legalità in tante parti è in crisi, gli sprechi resistono

Mi piaceva, Veltroni, o comunque, tempo fa, non mi dispiaceva. Ma il suo Pd non ha fatto opposizione al Lodo Alfano. Non quella giusta. Anzi. Anzia. Ha provato al massimo a contrattare per un posticipo alla prossima legislatura. Anzi. (Anzia).
Il leader del Pd difende le proteste di questi giorni e attacca la Gelmini. Anzi e Anzia. Stiamo attenti. Perchè il meglio, dalle piazze, deve ancora arrivare. E a Palazzo lo sanno.
Anzi. Per cancellare l’anzia. Ridiamoci su.

Commenti (1)

  1. Stradirei
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    TRA MONTAGNE DI TAVOR E ENORMI INCIUCIONI CONTINUAN I DISASTRI DI WALTER VELTRONI
    E’ ora di dircela tutta, se non ora, quando? Che altro deve succedere ( come scrive spesso un blogger che ammiro), visto che l’Italia, e’ per me, ormai, in stra pieno, una neomonarchia neomedioevale non piu’ fondata sul lavoro, ma direi, molto piu’, su mafia, camorra, ndrangheta e ” fascismoderno”? Molti massoni, ( il)liberal, Rotariani, Lions clubboni, al medesimo tempo dirigenti del Pd, son, per me, corrotti, di certissimo nell’animo, ma, sarei sicuro, anche presso qualche fiduciario di isolette esotiche, da Silvio Berlusconi. Qs continuare della attuale dirigenza Pd, col ” isolati e’ bello, via questo, via quello, soli soli, solissimi”, o e ‘ sinonimo di primi segni di demenza senile, o e’ sinonimo di doppiogiochismo, incentivato finanziariamente, e/o massonicamente! E io mai fu antisemita, facciamo poco i furbi, son da sempre antinazifascista proprio per quella ingiustizia disumanissima indimenticabile che fu la Shoah. Ma l’evidenza e’ l’evidenza! Date piu’ retta al cuore e meno agli “amicidegliamici” incappucciati trasversaloni del “mafiosissimo e fascistissimo dentro”, ladronelardone infiltrone spione Giuliano Ferrara ( mai da scordare che era dietro Giuliano Tavaroli, Emanuele Cipriani e che voleva far mettere un esplosivo sul set de Il Caimano, per far uscire lo steso film in ritardo rispetto alla primavera 2006), cosi’ come a quelli del suo ” partito liquido ( esatto come il cianuro o la diarrea)”. Vi rifaccio qs mia profezia, spontanea, di stomaco, e, di solito, in qs casi, mai fin’ora mi sbagliai: a partire dal 2012, qs Italia neomonarchica, neomedioevale, maf..ascista, fascismoderna, massonazista, assomigliera’ devastantemente al Paraguay di Stroessner, ma a quello del 1979, pero’. Con i primi casi di desaparecidos politici. Non mi credete? Ridete arrogantemente, nonche’ snobbamente, solo perche’ vi aspetta giu l’auto blu, due autisti assonnati e il risottino al tartufo e champagne nel ristorantino ” chiclefreak”, da 120 euro, pagatovi dallo Stato, ossia da 60 milioni di persone? Di fessi? Ridete ora ancor piu’ a crepapelle, gia’ sapendo pero’ che io ho ragione e voi torto? Apposto: tenete qs post fino al 2012, poi rileggetelo, e forse, vi verranno i brividi.. I Berluscones, anzi I “neo apartheidisti” razzistissimi maf..ascisti Berlusxuxluxclones, son per me, esattamente come il loro simbolo di Canale 5: dei biscioni assassini. Diceva bene di loro specialmente Gianni Agnelli: ” gli dai il dito e ti prendono il c…”. Guardia alta, e tantissimi girotondi ( il centro sin spacco’ Berlusconi specialmente tra il 2002 e il 2006, allorche’ vi erano un mare di girotondi: che caso, eee; mentre le prese di brutto nel 2001 e 2008, allorche’ dire bah di Berlusconi era gravissimo; si scusi per gli enormi errori che fece in campagna ellettorale, da questo punto di vista, Walter Veltroni, almeno; chissa; perche’ la gang di Arcor..leone amava cosi’ tanto Walter Veltroni 8 mesi fa? probabilmente perche’ gia’ sapeva che con lui, che col suo “sbadiglismo moderatissimo”, a competerli, altro che ventennio…. ), o vedrete che fra un po’ di anni, alcuni militanti e bloggers per bene, i piu’ tosti, i piu’ agguerriti, di centro sin, che magari amate, a un certo punto scompariranno. GUARDIA ALTISSIMA, NERVI TESI, GRINTA ENORME, ATTIRBUTI IN FIBRILLAZIONE E ANCHE IL GIUSTO AMMONTARE DI BAVA ALLA BOCCA. A MALI ESTREMI, ESTREMI RIMEDI.
    Ps Ma se Walter Veltroni ama isolarsi cosi’ tanto, non puo’ fare un partito tutto suo, anzi, suo e dell’altro amante del suo “moscimo”, Goffredo Bettini, chiamarlo “250 mila Tavor”, mollare il Pd e quindi finalmente farlo dirigere a uno A CUI PIACE VINCERE DAVVERO E CHE SALVI L’ITALIA DA STA BANDA DI MAFIOSI, NEONAZISTI AL POTERE ORA? Walter Veltroni, se vai avanti cosi’ sarai ricordato in eterno come lo sdoganatore del secondo regime fascista italiano, ma per davvero.

Lascia un commento