Barbara Spinelli lascia Lista Tsipras: non è più all’altezza

di Alba D'Alberto Commenta

Era il sogno di una nuova sinistra europea, quello incarnato dalla lista Tsipras che anche in Italia ha riscosso parecchio successo, eppure adesso inizia a perdere personaggi illustri, come Barbara Spinelli che non ritiene più che il partito da lei fondato sia all’altezza della politica europea. 

La parlamentare europea Barbara Spinelli, ha 68 anni e una carriera giornalistica alle spalle. Di recente ha detto che lascerà il gruppo “L’Altra Europa con Tsipras”, una lista di sinistra che aveva fondato e con cui era stata eletta alle elezioni europee del 2014.

Come spiega Il post:

Spinelli ha detto che l’attuale progetto politico di “L’Altra Europa” – che sosteneva esplicitamente la candidatura a presidente della Commissione Europea del segretario del partito greco SYRIZA Alexis Tsipras – «non sia all’altezza» di quello iniziale. Spinelli ha detto che non si unirà ad un altro partito ma che resterà da parlamentare indipendente nel gruppo di cui fa parte “L’Altra Europa”, Sinistra Unitaria Europea.

La candidatura di Spinelli, che in precedenza non aveva mai ricoperto cariche politiche, era già stata molto discussa: mesi prima delle elezioni Spinelli aveva detto che la sua era una candidatura “civetta” per dare alla lista una maggiore visibilità, e che in caso di elezione avrebbe rinunciato al seggio. Dopo l’elezione però Spinelli annunciò di aver cambiato idea e da maggio del 2014 lavora attivamente come parlamentare europea.