Pd, innovare o fallire. O?

di Angela Gennaro 1



Eureka.

Un partito solido sa anche distribuire i volantini


dice oggi Bersani in un’intervista di Sebastiano Messina per Repubblica. Un nobile intento, di sapore romantico. Ricominciamo dalla base, dalla gente. In teoria, un partito sarebbe questo. In teoria.


Where’s Walter?, si chiede Spinoza.

“Nel Pd non c’è posto per i disonesti”. E dai, stringetevi un po’. Appello di Veltroni: “Mi servono più poteri”. Si vede che l’invisibilità non gli basta


Innovare o fallire, ha detto Walter. La seconda ipotesi appare assai più realistica della prima. Per innovare ci vuole materia. C’è? Ci sarà? Cosa stanno aspettando a metterla in gioco?


Non temete: ci pensa la conferenza stampa di fine anno del primo ministro a dare materiale sul quale riflettere.


Commenti (1)

Lascia un commento