Facebook, Salvini e il falso post contro Dario Fo spiegato dal figlio

di Alba D'Alberto Commenta

Jacopo Fo contribuisce con i suoi articoli ad arricchire la già vasta offerta culturale proposta dal Fatto Quotidiano e nell’ultimo periodo si è trovato a dover spiegare quel che è successo tra suo padre e Salvini. Ve lo sareste mai immaginato? 

In pratica ha fatto il giro del web un post che avrebbe scritto Salvini contro Dario Fo, poi si è scoperto che era un falso e lo stesso Dario Fo ci era cascato. Ecco dove leggere il racconto completo. Noi vi proponiamo l’incipit.

Stavo in macchina con mia figlia Jaele e lei mi dice: “Mi è arrivata una mail con l’ultima di Salvini” e mi legge un testo nel quale attacca mio padre dicendo che lo denuncerà per aver detto che i leghisti sono ignoranti e che Dario non capisce nulla anche se ha preso l’Oscar e che comunque andrà a vedere i suoi film perché gli piacciono. Resto perplesso: un tentativo di Salvini di fare lo spiritoso sprezzante? Oppure è veramente così fuso da non distinguere ilNobel dall’Oscar?

Dopo pochi minuti Jaele, che continua a smanettare col cellulare, mi ragguaglia: “Salvini ha tolto quel post, adesso sulla sua pagina ce n’è un altro… E mi legge un testo offeso ma non delirante.
Mi chiedo: Matteo si è accorto di aver scritto una cavolata pazzesca? Poi penso a un collaboratore idiota che ha pubblicato un post troppo stupido subito bloccato… Tornato a casa mia moglie Eleonora mi spiega: “È un post falso, pubblicato da un sito che prende in giro Salvini… Poi qualcuno ha fatto un fotomontaggio usando la home di Salvini e l’ha mandato in giro”.
Ah beh…