Chiesa, Ruini: “Un mondo senza Dio non è possibile”

di IsayStaff 1

Il Cardinale Camillo Ruini, presidente del Progetto Culturale della Cei, intervenuto nel “Faccia a Faccia” di Radio3, ha detto: “Un mondo senza Dio non è possibile nella realtà. Potrebbe essere possibile nella cultura, nel modo di pensare degli uomini, ma siamo lontanissimi da questo. Quando si ammette Dio ne consegue un certo orientamento per la nostra vita, nel significato della nostra vita e anche nel nostro modo di vedere la realtà tutta”. “Ad esempio – prosegue il Monsignore – se c’è Dio l’umanità non è sola nell’universo. Se non c’è Dio l’umanità è sola nell’universo. Già questo ci dice quanto sia significativo l’ammette o il non ammettere Dio”.  Ruini risponde alla domanda sull’esistenza di Dio: “Possiamo rispondere non solo con la ragione. Con l’intelligenza, certo, con la razionalità critica ma anche con la nostra liberta, con le scelte della nostra vita. La questione di Dio assomiglia alla questione dell’uomo. Come la domanda chi sono io, chi sono noi, non è mai una domanda puramente teoretica è una domanda anche pratica, vitale, che riguarda la mia esistenza così è per la questione di Dio perché se Lui c’è o non c’è cambia la prospettiva della mia vita. Allora si affronta questa domanda con l’intelligenza ma anche con tutta la nostra vita. Poi non dimentichiamo che la risposta ci arriva anche attraverso Dio che ci parla”.

Commenti (1)

  1. Echi parla di un mondo senza Dio?, piuttosto vorremmo un mondo senza di voi

Lascia un commento