PdL, ecco chi sta con Fini: forbice da 20 a 31 deputati

di IsayStaff 1

Popolo delle Libertà, l’elenco dei “quasi” espulsi dal partito è di quattro nomi: Gianfranco Fini, Italo Bocchino, Carmelo Briguglio e Fabio Granata. Ovvero, i tre al seguito del Presidente della Camera, coloro che maggiormente si sono esposti a telecamere e prese di posizioni politiche spesso in netta opposizione alla linea individuata dalla maggioranza del PdL. Attorno al poker di politici ruota il documento che l’Ufficio di presidenza del partito discuterà intorno alle 19.

(LEGGI QUI IL DETTAGLIO DELLE ULTIME ORE)

Passaggio politico cruciale non solo perchè si verrebbe a creare una conseguenziale spaccatura interna al PdL con inevitabile costituzione di un nuovo gruppo parlamentare ma pure per il fatto che andrebbero poi valutate – dati alla mano – almeno due questioni. La prima, evidente: la tenuta del Governo, chiamato a verificare la propria forza. La seconda, neppure troppo marginale: capire che succederà con la figura della terza carica Istituzionale del Paese e se Fini saprà tenersi aggrappato alla poltrona che ricopre attualmente.

Il secondo successivo all’eventuale cacciata dei quattro dal partito spalancherebbe i portoni alla deposizione della richiesta di un gruppo politico autonomo alla Camera dei Deputati. Ma chi sta con Gianfranco Fini? Quanti sono i finiani?

Per Silvio Berlusconi solo una manciata di deputati – dieci, ha detto il Premier – mentre le indiscrezioni di stampa parlano di almeno 20 parlamentari che avrebbero già sottoscritto la propria adesione al nuovo gruppo e di altri undici pronti a farlo. La forbice oscilla tra i 20 e i 31 deputati: nell’ultimo caso, potrebbero decidere le sorti del Governo.
GIA’ CON FINI. Fedeli all’ex leader di An, lo seguirebbero da subito dopo aver sottoscritto il contro documento predisposto dall’area finiana:

ITALO BOCCHINO, vicepresidente vicario del gruppo parlamentare PdL a Montecitorio.
CARMELO BRIGUGLIO, deputato PdL e finiano doc.
FABIO GRANATA, membro della Direzione Nazionale del Pdl e Vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia.
ENZO RAISI, ex An.
LUCA BARBARESCHI, attore e parlamentare PdL
FRANCESCO COSIMI PROIETTI, ex An
ANTONIO BUONFIGLIO, deputato PdL
CLAUDIO BARBARO, deputato PdL
MARIA GRAZIA SIQUILINI, deputato PdL
ANGELA NAPOLI, deputato PdL
ALDO DI BIAGIO, deputato PdL
MIRKO TREMAGLIA, deputato PdL
ADOLFO URSO, deputato PdL
FLAVIA PERINA, ex An
LUCA BELLOTTI, deputato PdL
ANTONINO LO PRESTI, deputato PdL
BENEDETTO DELLA VEDOVA, ex radicale e attualmente deputato PdL
GIUSEPPE SCALIA, deputato PdL
ROBERTO CONTE, deputato PdL

Pronti a sottoscrivere il documento dei finiani pur non avendolo ancora fatto:
ANDREA RONCHI, (Ministro per le Politiche comunitarie)
GIANFRANCO PAGLIA, deputato PdL
GIUSEPPE ANGELI, deputato PdL
ROBERTO MENIA, deputato PdL
DONATO LAMORTE, deputato PdL
GIULIA BONGIORNO, deputato PdL
SILVANO MOFFA, deputato PdL
CARMINE PATARINO, deputato PdL
RUBENS, deputato PdL
ESTI, deputato PdL
COSENZA, deputato PdL

Commenti (1)

Lascia un commento