‘Ndrangheta, 41 arresti di cui 11 all’estero

di Michele Laganà Commenta

Foto: Ap/LaPresse

Una nota de Carabinieri rilasciata da poco, informi gli organi di stampa di una vasta operazione contro ‘Ndrangheta. L’operazione dal nome “Il Crimine 2” sta portando all’arresto di ben 41 persone tra cui 11 persone all’estero tra Germania, Canada e Australia. Nella nota dei carabinieri si legge “I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria e il Ros (Reparto operativo speciale dei carabinieri)., unitamente alla Squadra mobile della locale Questura, stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, nei confronti di 41 appartenenti alle cosche della ‘ndrangheta della provincia, indagati per associazione di tipo mafioso ed altro”

Dei 41 arresti messi a segno, 6 sono stati portati a termine in Germania mentre altri 5 tra Canada e Australia.

“L’operazione, denominata ‘Il Crimine 2’, è la naturale prosecuzione dell’attività ‘Il Crimine’, dello scorso 13 luglio, nel corso della quale furono eseguiti 304 provvedimenti cautelari in coordinazione tra le Dda di Reggio Calabria e di Milano, che ha permesso di delineare l’esistenza della organizzazione ‘ndrangheta avente base strategica nella provincia di Reggio Calabria, con attive ramificazioni sia nel nord Italia, in particolare in Lombardia, sia all’estero, dove è stato replicato il modello organizzativo calabrese da parte di quelle articolazioni che risultano dipendenti dai vertici decisionali presenti nel territorio reggino”, spiega la nota.

Lascia un commento