Iran, nuovi lanci di missili a lungo raggio

di Michele Laganà Commenta

La tensione nel Golfo tra Stati Uniti e Iran si fa sempre più alta. L ’Iran ha annunciato di aver concluso con successo il lancio di due missili a lungo raggio, durante le esercitazioni navali che si stanno tenendo in questi giorni nel Golfo. A dare la notizia è stata l’agenzia ufficiale Irna e il sito web della tv di stato. “Abbiamo testato un missile a lunga gittata costa-mare denominato Qader (Capace), che è riuscito a distruggere bersagli predeterminati nel Golfo”, così si legge nel lancio dell’agenzia Irna citando il vice comandante della Marina Mahmoud Mousavi.

La stessa agenzia Irna ha dichiarato successivamente che oggi è stato concluso il lancio di un altro missile. Moussavi ha riferito: “Oggi anche il nostro missile a lungo raggio terra-terra Nour (Luce) è stato lanciato con successo“. Il lancio del missile è stato immortalato dalla foto che vede ad inizio articolo. L’Iran sta conducendo da 10 giorni un’esercitazione marittima nel golfo.

La scorsa settimana, Teheran ha minacciato di interrompere il trasporto di petrolio lungo lo stretto di Hormuz, nel caso in cui, venne effettuato un embargo contro la Repubblica islamica. In questi giorni l’Unione Europea sta valutando se interrompere l’importazione del greggio iraniano, regola già in vigore negli USA.

L’Iran viene accusata di voler costruire armi atomiche, mentre Teheran afferma che vuole solamente produrre energia elettrica. Dagli Usa, invece, arrivano notizie riguardo la sua volontà di non voler far interrompere il traffico lungo la rotta petrolifera vitale.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento