Sei favorevole o contrario all’energia nucleare?

di IsayStaff 10

[poll id=”9″]

Commenti (10)

  1. Purtroppo lo sfruttamento dell’energia nucleare, allo stato di fatto attuale della tecnica è ancora troppo costoso e tremendamente insicuro, questo a prescindere dal grave fatto Giapponese, E’ NECESSARIO CHIARIRE E SPIEGARE ANCHE AI NON ADDETTI, NON SOLO GLI IPOTETICI VANTAGGI, MA ANCHE E SENZA BUGIE IPOCRITE QUALI SONO I COSTI DI REALIZZAZIONE UNITAMENTE AI TEMPI DI REALIZZO, PENSANDO ANCHE A NON PRODURRE EREDITA’ TREMENDE AI NOSTRI PRONIPOTI

  2. serfio dice:

    Purtroppo lo sfruttamento dell’energia nucleare, allo stato di fatto attuale della tecnica è ancora troppo costoso e tremendamente insicuro, questo a prescindere dal grave fatto Giapponese, E’ NECESSARIO CHIARIRE E SPIEGARE ANCHE AI NON ADDETTI, NON SOLO GLI IPOTETICI VANTAGGI, MA ANCHE E SENZA BUGIE IPOCRITE QUALI SONO I COSTI DI REALIZZAZIONE UNITAMENTE AI TEMPI DI REALIZZO, PENSANDO ANCHE A NON PRODURRE EREDITA’ TREMENDE AI NOSTRI PRONIPOTI

  3. la germania sta’ andando al galoppo sulle energie alternative e entro 10 anni ne avra’ per oltre il 50% del totale ,e tutto questo per spegnere le centrali nucleari…e noi le vogliamo mettere ora? ma siamo matti ?con il solare daremmo tanto lavoro ai giovani e siamo piu’ sicuri…

  4. Considerando i rischi che comporta, specie in una zona assai sismica, come l’Italia, io sono CONTRARIO al nucleare. Molto meglio puntare sulle energie alternative.

  5. @ Silla<E COME DIMENTICARE LE ALLUVIONI?? PROPRIO TRINO VERCELLESE E' SEDE DI UNA CENTRALE NUCLEARE (LA ENRICO FERMI) DISATTIVA SI, MA LE SCORIE FINO ALL'ULTIMA ALLUVIONE DELL'ANNO 2000 CHE HA COLPITO IL PAESE ERANO IN DEPOSITO PROPRIO LI'..QUESTE CENTRALI NUCLEARI SI DOVREBBERO COSTRUIRE NEI GIARDINI DI CASA DI CHE LI VORREBBE, COME PER ESEMPIO AD ARCORE. A TRINO VERCELLESE LA CENTRALE E' DISATTIVA DA ANNI ORMAI MA LE SCORIE ED IL RESTO HANNO FATTO I LORO DANNI. IL CIMITERO DI QUESTO PAESE E' SATURO DI VITTIME DELLE MALATTIE CHE IL NUCLEARE HA PROVOCATO ED AD OGGI SI CONTINUA A MORIRE DI TUMORE DI OGNI TIPO. MA NON SE NE DEVE PARLARE, PERCHE' IL NUCLEARE, L'ECONOMIA, I SOLDI IN TASCA DEI SOLITI E LA POLITICA VIAGGIANO DI PARI PASSO. BRAVISSIMO CHI SI E' RICORDATO CHE NEGLIA ANNI '80 C'E' STATO UN REFERENDUM A PROPOSITO. IL POPOLO SOVRANO HA GIA' DECISO A SUO TEMPO, O IL POPOLO E' SOVRANO SOLO PER GIUSTIFICARE LA PRESENZA DELL'ATTUALE GOVERNO?

  6. L’italia non e’ solo un territorio sismico. come dimenticare le alluvioni? E’ il caso di Trino Vercellese, piccolo paese del Piemonte, dove esiste una centrale nucleare disattiva ormai ma depositaria delle scorie nucleari durante l’alluvione del 1994 e del 2000. A oggi si dice che le scorie non ci siano piu’.. puo’ essere, tanti non ci credono, ma i danni del nucleare li possiamo contare nel cimitero di quel paese dove le persone riposano dopo lunghe malattie. A Trino si continua a morire. Chi vuole il nucleare dovrebbe averlo nel giardino di casa, o deve veder morire un proprio caro strazziato dalla malattia… NUCLEARE NO!!! In fin dei conti c’e’ stato un referendum negli anni ’80 dove il popolo sovrano ha deciso il NO al nucleare. O il popolo e’ sovrano solo quando si tratta di giustificare l’elezione dell’attuale governo in carica.

  7. Mandiamoci Berlusconi in giappone sarà la volta buone che ce ne liberiamo

  8. Ho visto un video sul nucleare in cui Berlusconi sfoggiando una sicurezza e gioia fuori luogo, affermava che mentre l’Europa fa marcia indietro sul nucleare, noi facciamo gli originali e andiamo avanti su questa via. Se l’ Europa dove gia’ hanno le centrali fanno marcia indietro un motivo ci sara’, anzi saranno molti. Le centrali non sono affatto sicure, sono molto costose, c’e’ il problema dello smatimento delle scorie tossiche. Credo che siano motivi piu’ che sufficienti. Inoltre abbiamo tanto sole che credo ci avvantaggi: il sole non e’ esauribile, l’uranio si , Tutti al referendum con 4 si !

Lascia un commento