Le iene, i quotidiani e i parlamentari

di Angela Gennaro Commenta

Il servizio risale alla prima puntata delle Iene nel 2006. Ma vale sempre la pena. Da Wikipedia

Nelson Mandela (Qunu, 18 luglio 1918) è un politico sudafricano, primo Presidente del Sudafrica dopo la fine dell’apartheid, e Premio Nobel per la Pace.

L’apartheid (“Separazione” in lingua afrikaans) era la politica di segregazione razziale istituita dal governo di etnia bianca del Sudafrica nel dopoguerra e rimasta in vigore fino al 1994. L’apartheid fu applicato dal governo sudafricano anche alla Namibia, fino al 1990 amministrata dal Sudafrica.

Guantanamo. Dall’11 gennaio 2002, il governo degli Stati Uniti ha aperto un campo di prigionia all’interno della base. La Baia di Guantanamo è una insenatura di 116 km² situata nella provincia di Guantánamo, nella punta sud-est dell’isola di Cuba, a oltre 21 km a sud della città omonima.

Consob. La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (meglio nota con l’acronimo Consob), istituita con la legge 7 giugno 1974, n. 216, è un’autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica e piena autonomia la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all’efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano.

Il Darfur:
Il Darfur è una regione situata nella parte occidentale del Sudan, nel deserto del Sahara. È in maggioranza costituita da popolazioni musulmane, come nel resto del nord della nazione. […] Desertificazione, conflitti in Ciad e nel Sud Sudan, unitamente alla scoperta del petrolio, hanno generato ed alimentato il conflitto sin dagli anni ’80. Dal 2003, il Darfur è teatro di un feroce conflitto che vede contrapposti la locale maggioranza della popolazione, composta da tribù sedentarie, e la minoranza nomade originaria della penisola arabica. Quest’ultima è appoggiata dal governo centrale, a sua volta accusato di tollerare le feroci scorribande dei Janjawid (lett. “demoni a cavallo”, reclutati fra gli Abbala). […] Alcuni mettono il conflitto in relazione alla questione degli approvvigionamenti petroliferi. Il Darfur e il Sudan in generale sono una delle zone col più basso reddito pro-capite dell’Africa, ma al contempo fra le più ricche di materie prime. La China National Petroleum Corporation (CNPC) di Pechino, compagnia petrolifera a controllo pubblico, importa dal 65 all’80% dei barili prodotti ogni giorno nel Paese, ed una quota pari all’8% delle importazioni cinesi di petrolio.

Infine, il Parlamento:
Il parlamento è il corpo legislativo dello stato, ossia un organo complesso, costituito essenzialmente da uno o più organi collegiali di tipo assembleare (camere), la cui funzione legislativa, sebbene non unica, è approvare le leggi. Il nome deriva dalla parola francese parlement, riferita all’azione di parlare: un parlamento è quindi un luogo dove si discute, si dibatte per giungere a delle decisioni.

Anche il nostro.

Lascia un commento