Incendio alla stazione Tiburtina di Roma

di Michele Laganà 1

Foto: Ap/LaPresse

Ancora ignote le cause dell’incendio che nella mattinata di ieri si è sprigionato nella stazione Tiburtina di Roma. Alle ore 04:00 un forte incendio si è sviluppato nel cantiere della nuova stazione Tiburtina a Roma, i vigili del fuoco con l’ausilio dei carabinieri, sono riusciti a domare le fiamme solamente nel tardo pomeriggio di Domenica. Forti le ripercussioni sul traffico ferroviario riguardante i treni che passano per la stazione Tiburtina, come anche per le linee della metro A e B di Roma.

Atac Roma, ha potenziato le linee bus in modo da limitare i disagi dei passeggeri, che comunque, saranno lo stesso elevati. I treni delle Ferrovie che passano per la stazione Tiburtina sono stati limitati, ma nello stesso tempo, sono stati raddoppiati i vagoni per ogni treno che passa. Al momento le fiamme sono state completamente domate, ed ora, è possibile iniziare i sopralluoghi per capire da dove si sia sprigionato l’incendio.

Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), spiega:

eventi simili a quello accaduto oggi nella stazione Tiburtina sono, per esperienza, attribuibili prevalentemente a tre tipologie di cause: fulminazioni dirette di cavi elettrici per scariche atmosferiche; contatti diretti su apparecchiature e/o parti di impianto di segnalamento a bassa tensione per rottura e caduta linee elettriche ad alta tensione (3mila volt) che forniscono energia di trazione ai treni; manipolazioni e/o asportazioni di cavi o di collegamenti in rame o alluminio che provocano anomali funzionamenti degli impianti, anche in tempi differiti rispetto al momento del danneggiamento”.

Al momento l’ipotesi più acclamata è quella riguardante il furto di rame.

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno ha dichiarato: “Questo brutto incidente crea molti problemi non solo nella giornata di oggi ma li creerà per il prossimo mese”. L’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha dichiarato: “Abbiamo fatto sopralluoghi da stamattina. Il primo obiettivo è innalzare il livello del servizio, sia per le ferrovie regionali sia per la lunga percorrenza”.

Le indagini inizieranno nella giornata di oggi, e sicuramente già nei prossimi giorni, si potrà ben capire da dove e come, sia divampato l’incendio.

Commenti (1)

Lascia un commento