Scandalo Marrazzo: sul corpo di Brenda nessuna violenza

di IsayStaff Commenta

Vicenda Marrazzo. Arrivano nuovi particolari sulla morte del transessuale brasiliano Brenda, deceduto in un incendio nella sua abitazione di Roma, appena un mese dopo lo scandalo che lo ha coinvolto nella vicenda dell’ex presidente della Regione Lazio. “E’ un’invenzione”, dice il procuratore aggiunto del Tribunale di Roma, Giancarlo Capaldo, riguardo alle voci fatte circolare dalla stampa sulla presenza di un morso sul corpo di Brenda. Capaldo ha sottolineato che l’autopsia effettuata sulla salma del transessuale non ha evidenziato alcun segno di violenza.

Lascia un commento