Cacciatore ucciso, preso compagno

di D. Spagnoletto Commenta

E’ di Velletri, l’uomo di 60 anni arrestato per aver ucciso un suo compagno durante una battuta di caccia. L’accusa è di omicidio colposo. I due, assieme a una terza persona, stavano cacciando in un’area protetta senza autorizzazione. In seguito all’accaduto l’arrestato ha provato a nascondere il fucile del delitto. Il terzo uomo è stato denunciato per omissione di soccorso.

Lascia un commento