Foto esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio

di Michele Laganà Commenta

Foto: Ap/LaPresse

I fuochi d’artificio non creano morti solo durante la notte di Capodanno, ma sono ben 2 i morti in un esplosione di una fabbrica di giochi pirotecnici. La fabbrica con sede a Santa Venerina, ha causato la morte di due persone, e la procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. Gaetano Spina, sopravvissuto all’esplosione, e’ stato trasferito in un centro medico di Messina specializzato in malattie toraciche. L’uomo ha infatti subito una lesione ai polmoni, come evidenziato da una Tac eseguita all’ospedale Cannizzaro di Catania. Nelle foto, vi mostriamo l’intervento delle forze dell’ordine e l’area dell’esplosione.

Lascia un commento