Eurispes: In Italia i single aumentano del 10%

di D. Spagnoletto Commenta

In Italia ci si sposa sempre di meno e sempre di meno si pensa a costruire una vita amorosa stabile. Semmai ce ne fosse stato bisogno, arrivano le conferme. Se, infatti, il trend degli ultimi sette anni dovesse rimanere costante, nel 2010 i single aumenteranno del 10% rispetto a tre anni fa. Lo rivela l’Eurispes nel Rapporto Italia 2010, presentato oggi a Roma. Dal 2001 al 2007 le persone che vivono da sole sono aumentati da 5.592.381 a 6.910.716 (dati Istat). Prendendo in esame i dati disponibili, che risalgono al 2007, i single sono presenti soprattutto a Nord-Ovest con un numero pari a a 2.220.466 (32,1%).

Ecco i numeri delle altre zone del nostro paese: a Nord-Est, al Centro e al Sud, nel 2007 risultano rispettivamente pari a 1.415.001 (20,5%), 1.347.824 (19,5%) e 1.216.510 (17,6%). Le persone che vivono da sole, rispetto all’intera popolazione italiana, sono più inseriti nel mondo del lavoro. Gli occupati, infatti, sono il 69,2% e i disoccupati il 4,3%.

Lascia un commento