Berlusconi: “Riduzione immigrati significa meno criminalità”

di IsayStaff Commenta

Nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, svoltosi a Reggio Calabria, il premier Silvio Berlusconi ha parlato del rapporto fra immigrati e criminalità:

I risultati sui nostri contrasti all’immigrazione clandestina sono molto positivi. Una riduzione degli extracomunitari in Italia significa meno forze che vanno a ingrossare le schiere dei criminali.

Lascia un commento