World Press – Rassegna Stampa Internazionale del 07 luglio 2008

di IsayStaff Commenta

Ore 00:37. Siamo alla vigilia del vertice del G8 e le preoccupazioni, nonché i pensieri ovviamente, dell’opinione pubblica si fanno sentire e mettono pressione sui “grandi” della Terra che avranno l’arduo compito di non deludere le aspettative. Tutto questo mentre in Inghilterra, a Wimbledon, King Federer lascia la corona al nuovo “re” Rafa Nadal.


Italia: Sarà una giornata di sciopero quella che si appresta a vivere il nostro paese con i mezzi pubblici che, in fasce predeterminate, resteranno fermi per fare sentire la propria voce riguardo il rinnovo del contratto di lavoro. Ma anche la voce del Papa verso i grandi del G8, ai quali ricorda la necessità di pensare sempre ai meno fortunati, ottiene un buon risalto dalle prime pagine dei quotidiani italiani:

“Credo nella politica del dollaro forte” – Corriere della Sera
“Scioperi, da stasera fermi i treni. Domani tocca a bus, tram e metro” – La Repubblica
“Il Papa al G8: “Pensate ai più poveri”” – La Stampa

USA: La vittoria di Nadal su Federer a Wimbledon riesce ad attraversare l’oceano e a ottenere risonanza anche nel nuovo continente. Un paese “sportivo”, dove lo stesso Bush ha dichiarato che la sua presenza alla apertura dei giochi olimpici è confermata, perchè una sua possibile assenza sarebbe solo un affronto per il popolo cinese:

“Nadal outlasts Federer in thrilling Wimbledon final” – “Nadal batte Federer in una finale thrilling a Wimbledon” – USA Today
“In Japan for G-8 Meeting, Bush Defends Olympic Move” – “In Giappone per il G8, Bush difende il movimento Olimpico” – New York Times

Francia: Come in Italia anche in Francia i sindacati fanno sentire la propria voce, specie dopo le dichiarazioni del presidente Sarkozy che ha definito gli scioperi come un avvenimento che in Francia passa inosservato:

“Tollé des syndicats après les propos de Nicolas Sarkozy” – “Protesta dei sindacati dopo le opinioni di Nicolas Sarkozy” – Le Figaro
“Les propos de Nicolas Sarkozy sur les grèves font un tollé à gauche et chez les syndicats” – “Le opinioni di Nicolas Sarkozy muovono la protesta a sinistra e tra i sindacati” – Le Monde

Gran Bretagna: L’omicidio dei due ragazzi francesi in Gran Bretagna, riportato nelle prime pagine dei giornali a causa della barbarie con cui i due giovani sono stati accoltellati con 246 colpi, tiene banco in Inghilterra dove è stato rilasciato, tra l’altro, un identikit possibile dell’assassino. Tutto questo mentre Nadal distrugge il regno di Roger Federer:

“Police release E-fit of suspect in Laurent Bonomo and Gabriel Ferez killings” – “La polizia rilascia un identikit del sospettato dell’omicidio di Laurent Bonomo e Gabriel Ferez” – The Times
“Rafael Nadal ends Roger Federer’s reign” – “Rafael Nadal interrompe il regno di Roger Federer” – Daily Telegraph

Germania: E noi che ci lamentiamo che in Italia costa tutto troppo. In Germania, almeno da quanto si evince dalle pagine del Bild, si sta molto, ma molto peggio. L’aumento dei prezzi in ogni campo porterà, per i tedeschi, una vacanza molto salata:

“Urlaub teuer wie nie!” – “Una vacanza mai cosi costosa” – Bild

Spagna: 2 giorni fa aveva l’attenzione di tutti i media, oggi sembra già che tutti si siano dimenticati di lei. E’durata poco più di 60 ore l’importanza della liberazione di Ingrid Betancourt, che comunque sulle pagine spagnole riesce ancora a far parlare di se. Una Spagna che dopo l’Europeo ottengono l’ennesima vittoria in campo sportivo:

“Esplendor en la hierba” – “Splendore nell’erba”. – El Mundo
“Betancourt: “No voy a dejar un segundo de trabajar por vuestra libertad” – “Betancourt:”Non perderò un secondo per lavorare alla vostra libertà”” – El Pais

Cina: Non è solo Bush uno dei “non ben visti” per la presentazione dei giochi Olimpici di Pechino. Anche il primo ministro giapponese Yasuo Fukuda ha confermato ufficialmente la sua presenza alla presentazione dei giochi:

“Bush, Fukuda to attend Beijing Olympics ” – “Bush, Fukuda presenzieranno ai Giochi Olimpici” – China Daily.

Lascia un commento