Rivelata la causa dei problemi WhatsApp, Instagram e Facebook durante lo spoglio delle schede

di Daniele Pace Commenta

Un chiarimento importante, a proposito di un disagio che ha coinvolto anche la politica italiana

Può sembrare un disagio solo tecnologico, ma i problemi WhatsApp, Instagram e Facebook durante lo spoglio delle schede per le elezioni in tante città italiane hanno per forza di cose anche delle implicazioni politiche. Un disagio ampiamente diffuso e non isolato, come è stato riportato anche da Bufale.net con una prima analisi di pochi minuti fa, al punto che tutti in Italia vogliono capire come sia nato il disservizio.

problemi WhatsApp

Primi dettagli sui problemi WhatsApp, Instagram e Facebook durante lo spoglio delle schede

I problemi sono iniziati intorno alle 17:45, secondo DownDetector, e stavano colpendo gli utenti di tutto il mondo. Secondo DownDetector, alle18le interruzioni sembravano diminuire, anche se decine di migliaia di utenti stavano ancora segnalando problemi. Poco dopo quell’ora, il sito di Facebook ha restituito un messaggio che diceva: “Questo sito non può essere raggiunto”.

Andy Stone, un portavoce di Facebook, ha riconosciuto l’interruzione su Twitter, dicendo: “Siamo consapevoli che alcune persone hanno problemi ad accedere alle nostre app e ai nostri prodotti. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile e ci scusiamo per gli eventuali disagi”.

Gli utenti di Twitter hanno risposto deridendo la società, dicendo che “il mondo sarebbe migliore se lasciassi tutto spento” e che “stiamo effettivamente godendo della mancanza di disinformazione e disinformazione”.

Secondo quanto riferito, Facebook ha affermato in una nota interna ai dipendenti che sembrava “un problema DNS che sta influenzando l’accesso sia interno che esterno ai nostri strumenti e app”, secondo Dylan Byers, corrispondente senior di Puck News. Ipotesi DNS confermata anche da alcuni siti italiani.

Un DNS, o servizio di rete di distribuzione dei contenuti, aiuta a spostare i dati su Internet. All’inizio di quest’anno, un’interruzione presso un importante operatore DNS ha interrotto per breve tempo vaste aree di Internet. Questa volta, altri siti potrebbero essere interessati, ma i siti di proprietà di Facebook sembrano sostenere il peso maggiore dei problemi, secondo DownDetector.

Gli utenti di Twitter hanno rapidamente fatto tendenza “#instagramdown” e “#facebookdown” sulla piattaforma in risposta alle interruzioni. Le azioni di Facebook sono diminuite di oltre il 5% in quella che era già stata una giornata difficile per il titolo Big Tech.

Di sicuro, i problemi WhatsApp, Instagram e Facebook durante lo spoglio delle schede hanno creato non pochi disagi anche alla politica italiana. Gli utenti dei social media si sono rivolti a Twitter per lamentarsi delle interruzioni e di come hanno cercato di riavviare la connessione Internet quando non potevano più accedere alle piattaforme di proprietà di Facebook. Anche voi con problemi WhatsApp, Facebook e Instagram oggi 4 ottobre?