Regionali 2010: i risultati finali

di IsayStaff Commenta

Spread the love

Vendola parla al popolo e di popolo. La Lega anche. Questo il risultato macroscopico di queste elezioni amministrative 2010. Scene da tifo calcistico per Renata Polverini in piazza del Popolo, che dice: Ho vinto. Ecco i risultati. E’ 6 al centrodestra a 7 al centrosinistra. Si partiva dal 2 a 11 di cinque anni fa. Bossi parla di tsunami leghista e vuole la candidatura a sindaco di Milano. Dopo il salto, i risultati regione per regione.In Veneto, grande vittoria per Luca Zaia, ministro dell’agricoltura. 29,1 per cento per Bortolussi.

Per il Lazio, dopo lo scrutinio di 4.463 sezioni su 5.266, la Polverini è in leggerissimo vantaggio con il 49,9% delle preferenze, mentre la candidata del centrosinistra è al 49,5%. Renata Polverini è presidente della Regione Lazio.

Per la Liguria si conferma Claudio Burlando Governatore, che ha vinto con il sostegno di una coalizione comprendente il centrosinistra, l’Udc e la Federazione della Sinistra. Sandro Biasotti candidato per il centrodestra fa i complimenti al rieletto presidente.

In Piemonte, altra regione in bilico fino all’ultimo Roberto Cota ha il 48,1%, Mercedes Bresso il 46,3%.

In Puglia, vince la Puglia migliore e Nichi Vendola con il 49,9%. Adriana Poli Bortone e Raffaele Fitto (nei panni del candidato Rocco Palese) si accusano a vicenda. Se le due coalizioni avessero corso insieme, avrebbero dato filo da torcere a Nichi. Ma non è detto che lo avrebbero schiaccato.

In Lombardia stravince Roberto Formigoni per il centrodestra 56,1%. Niente da fare per Filippo Penati (33,2), come da copione.

Vasco Errani si conferma, come anticipato, in Emilia Romagna.

Catiuscia Marini vince con il 57,2% delle preferenze in Umbria, contro la candidata del centrodestra Fiammetta Modena e quella dell’Udc, Paola Binetti (5%).

Toscana: Enrico Rossi per il centrosinistra al 59,7%, Monica Faenzi al 34,4%.

Nelle Marche vince Gian Mario Spacca con il 53,2.

Calabria: 59,3 a Giuseppe Scopelitti, che vince su Agazio Loiero.

Campania: vince Stefano Caldoro del centrodestra contro il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, per il centrosinistra.

Basilicata. Vito De Filippo vince con il 59.6%, mentre il suo avversario del centro destra, Nicola Giovanni Pagliuca resta al 28.4%

Lascia un commento