Maroni: “Carceri? Disegno legge peggio di un indulto”

di D. Spagnoletto Commenta

 Abbiamo una valutazione negativa sull’impatto che avrebbe il cosiddetto disegno di legge svuota-carceri”, che darebbe la possibilità ai detenuti di scontare l’ultimo anno di pena ai domiciliari. Sono le parole che il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, ha rilasciato all’Ansa. L’esponente della Lega Nord giudica così il provvedimento che è all’esame della commissione Giustizia della Camera: “Peggio di un indulto, visto che gli effetti non sarebbero una tantum, ma varrebbero sempre”.

Lascia un commento