Beatificazione Wojtyla, manca ancora un miracolo

di Michele Laganà Commenta

Foto: Ap/LaPresse

Per rendere effettiva la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, mancherebbe ancora il secondo miracolo, ma sono già tante le segnalazione, ha riferirlo è Angelo Scola, il patriarca di Venezia, intervistato da Maurizio Belpietro durante la trasmissione “Mattino Cinque” su Canale 5.

Riguardo l’iter che si terrà successivamente all’evento di Domenica, Scola ha dichiarato: “si potrà cominciare a pregare per Giovanni Paolo II. Ci sarà un culto della sua santità ogni anno. Occorrerà il riconoscimento di un secondo miracolo ma già ci sono molte segnalazioni”.

Il cardinale Scola, ha poi colto l’occasione per ricordare alcuni dei meriti di Giovanni Paolo II: “Il cristianesimo è esperienza che ha bisogno del faccia a faccia. Il Papa lo aveva capito. Ecco perchè giustamente si dice che il Papa è stato il parroco del mondo”.

Tutti ricorderanno i viaggi che papa Wojtyla ha compiuto nel suo pontificato, e il cardinale Scola: “ha dichiarato: i viaggi – ha osservato – sono stati uno degli aspetti più imponenti e decisivi del ministero papale”.

Lascia un commento