Ultimi Articoli

Scout, Expo 2015 e dissidenti online. Che storia è?

Di Alba D'Alberto | 23 aprile 2015
Scout, Expo 2015 e dissidenti online. Che storia è?

Gli scout tornano sulla cresta dell’onda e diciamolo, da quando uno scout è al Governo, l’associazionismo cattolico sta vivendo il suo momento di gloria. Analogie e collegamenti a parte, in questi giorni si è diffusa una petizione online che invita gli scout a disertare l’Expo 2015 con cui c’è un accordo dell’AGESCI. Che sta succedendo?Continua a leggere

Expo 2015, il posto di lavoro doveva essere accettato?

Di Alba D'Alberto | 22 aprile 2015
Expo 2015, il posto di lavoro doveva essere accettato?

L’Expo 2015 per trovare personale di ogni genere ha affidato ad un’agenzia interinale molto conosciuta Manpower, i colloqui di selezioni. L’esposizione universale, per molti giovani disoccupati, può essere considerate un’opportunità di lavoro, a patto che la chiama all’impiego arrivi per tempo. Ed è qui che nasce la polemica. Continua a leggere

Italia condannata per un problema strutturale

Di Alba D'Alberto | 9 aprile 2015
Italia condannata per un problema strutturale

La tortura in Italia è un problema strutturale, che va risolto e la Corte di Strasburgo ha detto di essere disposta ad aiutarci a patto che l’Italia si adegui all’articolo 3 della Convenzione Europea dei Diritti Umani. Intanto uno dei torturati nella caserma Diaz sarà risarcito dallo stato con 45 mila euro. Continua a leggere

Vaticano-Stato italiano: è la fine del segreto bancario

Di Alba D'Alberto | 8 aprile 2015
Vaticano-Stato italiano: è la fine del segreto bancario

Il segreto bancario interdiceva all’Agenzia delle Entrate e alle autorità del nostro Paese di entrare in possesso delle informazioni su contribuenti e risparmiatori che hanno portato i loro capitali all’estero nella Città del Vaticano. Adesso questo segreto è venuto meno dal primo aprile. Continua a leggere

Ottenuto il premio per la parità di genere che non c’è

Di Alba D'Alberto | 31 marzo 2015
Ottenuto il premio per la parità di genere che non c’è

La sottosegretaria De Micheli è stata invitata ad Addis Abeba per ritirare il premio per il raggiungimento della parità di genere da parte del governo italiano. Il premio è stato ritirato al summit “Women in Parlamients”. Peccato che poi a conti fatti, la soglia indicata dalla normativa non sia stata raggiunta.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...640
Politica al Femminile
Politiche europee
  • Letta incontra leader europei

    Letta incontra leader europei

    Il presidente del Consiglio Enrico Letta è reduce da una serie di primi contatti diretti con i principali leader europei. All’interno dei dialoghi avuti con […]

  • Parlamento europeo, i deputati eletti in Italia

    Parlamento europeo, i deputati eletti in Italia

    Ecco l’elenco dei deputati al Parlamento Europeo eletti in Italia. I nomi sottolineati corrispondono ai deputati rieletti. In ordine alfabetico. ALBERTINI Gabriele ALFANO Sonia ALLAM […]

  • Casini a Matrix

    Casini a Matrix

    Matrix si dedica al servizio pubblico, (in barba alla Rai?). Ospite di… Come si chiama? Vedo che su Google è assai cercata la combinazione di […]

  • Forse non tutti sanno che…

    Forse non tutti sanno che…

    L’ordinamento italiano dovrebbe recepire la direttiva Europea 2006/24/CE sull’archiviazione dei dati (data retention). La direttiva in oggetto prevede che i dati delle connessioni internet, ma […]

  • Per non dimenticare

    Per non dimenticare