Ultimi Articoli

Emergenza rifiuti, scontri a Terzigno: sei arresti – FOTO

Di Joel | 19 ottobre 2010
Emergenza rifiuti, scontri a Terzigno: sei arresti – FOTO

Foto: AP/LaPresse Nuovi scontri nella notte davanti alla discarica Sari di Terzigno, nel Napoletano, con roghi e cariche della polizia. Tre appartenenti alle forze dell’ordine sono rimasti feriti, cinque persone arrestate e portate al commissariato di Torre Annunziata mentre una sesta persona è stata arrestata a fine mattinata per aver lanciato un sasso contro una vettura. Anche nella mattinata di oggi, infatti, i manifestanti hanno cercato di impedire l’accesso dei camion alla discarica: alcune donne sono state portate via con la forza, mentre un manifestante è stato soccorso da un’ambulanza per un malore. Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, è intervenuto con un’ordinanza urgente per distribuire i rifiuti destinati a Terzigno presso altri tre siti della regione.Continua a leggere

Milano, collaboratrice di giustizia sciolta nell’ acido dalla ‘Ndrangheta – FOTO

Di Joel | 18 ottobre 2010
Milano, collaboratrice di giustizia sciolta nell’ acido dalla ‘Ndrangheta – FOTO

Foto: AP/LaPresse Lea Garofalo, collaboratrice di giustizia scomparsa da febbraio a Milano, è stata brutalmente assassinata e sciolta in 50 chili di acido in un terreno a San Fruttosio, vicino Monza. L’episodio è conseguente alle dichiarazioni rese ai pm in seguito all’omicidio di Antonio Combierati, personaggio di spicco della criminalità calabrese. E’ quanto risulterebbe dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip milanese Giuseppe Gennari e notificata dal nucleo investigativo dei carabinieri a sei persone, tra le quali Carlo Cosco, ex convivente della donna, e Massimo Sabatino, entrambi già in carcere.Continua a leggere

Confindustria , Marcegaglia da Prato: “Autonomi e indipendenti dal Governo” – FOTO

Di Joel | 16 ottobre 2010
Confindustria , Marcegaglia da Prato: “Autonomi e indipendenti dal Governo” – FOTO

Foto: AP/LaPresse Dal palcoscenico del XII Forum della Piccola industria a Prato, il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, ribadisce con forza l’indipendenza degli industriali che, nonostante le campagne mediatiche e le pressioni che arrivano da più parti, non hanno alcuna voglia di rinunciare al’indipendenza. L’esempio eclatante è proprio il suo: coinvolta in un caso di dossieraggio annunciato – e poi smentito – da Il Giornale apppena dopo le critiche pubbliche rivolte all’esecutivo guidato da Silvio Berlusconi, il vertice di Confindustria non s’è piegata ad alcun tipo di ricatto. Le parole della Marcegaglia da Prato:È stata per me una grande amarezza che qualche imprenditore possa aver pensato che fossi ricattabile. Ma sappiate che nulla può farmi tremare la mano, né giornali, né intercettazioni, né verbali giudiziari. L’autonomia e l’indipendenza di Confindustria sono totali. Esiste una cortina fumogena velenosa che tenta di investire Confindustria con la sua nebbia ed esiste un teatrino mediatico che mi fa abbastanza schifo: il teatrino del veleno. Rispondo richiamando il dovere di non piegarsi“. Le immagini del Forum:Continua a leggere

Roma in piazza: ieri Cobas, oggi Fiom – FOTO

Di Joel | 16 ottobre 2010
Roma in piazza: ieri Cobas, oggi Fiom – FOTO

Foto: AP/LaPresse Lo sciopero dei Cobas a cui fa seguito la manifestazione della Fiom. Roma torna a ospitare il malcontento della società civile e dai 15 mila professionisti del contesto scolastico alle migliaia di aderenti a quello che viene considerato, sempre più, il sindacato intransigente e determinato gli anfratti capitolini hanno dato spazio alla protesta. A esternare la protesta nei confronti della riforma Gelmini, dietro uno striscione con la scritta “Riforme, tagli, precarietà: ci rubano il futuro, ci tolgono la dignita” hanno aderito al corteo anche diverse migliaia di studenti delle scuole superiori. La Fiom Cigl, per la mattina di sabato, ha chiamato a raccolta i lavoratori in difesa dei diritti, della democrazia, della legalità, del lavoro e del contratto: una grande manifestazione nazionale con due cortei a sfilare per le vie della Capitale. Un corteo in partenza alle 14 da piazza della Repubblica e piazzale dei Partigiani per arrivare a piazza San Giovanni, lì interverranno il segretario generale della Fiom Cgil, Maurizio Landini e il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani. Numerose le adesioni: Anpi, Associazione Articolo 21, Popolo Viola, Precari della Scuola, Ricerca e Università, da Emergency a Un Ponte per, dall’Unione degli studenti a MicroMega, Sinistra e libertà, Federazione della sinistra, Italia dei valori e alcuni circoli del Pd.Continua a leggere

Omicidio Sarah Scazzi: il colpo di scena, Sabrina Misseri in stato di fermo – FOTO DELLA GIORNATA

Di Joel | 15 ottobre 2010
Omicidio Sarah Scazzi: il colpo di scena, Sabrina Misseri in stato di fermo – FOTO DELLA GIORNATA

Foto AP/LaPresse Sabrina Misseri è stata posta in stato di fermo in seguito all’interrogatorio durato sei ore davanti al procuratore di Taranto, Franco Sebastio. La cugina di Sarah Scazzi è “gravemente indiziata – come riportato in una nota di poche righe della stessa procura tarantina – dei delitti di concorso in omicidio e sequestro di persona”. La ragazza non avrebbe fatto alcuna ammissione di responsabilità ma la sua versione contrasta con quella di suo padre, Michele Misseri, auto accusatosi dell’omicidio della nipote quindicenne. In particolare, non avrebbe convinto la ricostruzione dell’omicidio mostrata dal Misseri agli inquirenti. Per le contraddizioni del padre, si sono  accresciuti i sospetti su Sabrina. E’ un colpo di scena che va a intristire ulteriormente una vicenda già amara: il lavoro degli inquirenti, proseguito anche nei giorni successivi all’ammissione del Misseri, è stato quello di stringere il cerchio intorno a Sabrina, sulla quale peserebbe anche il contenuto di alcune intercettazioni ambientali. LA CRONACA DEL POMERIGGIO Novità in merito all’omicidio di Sarah Scazzi: nel corso del pomeriggio, infatti, è stata interrogata come “persona informata sui fatti” Sabrina Misseri, cugina della vittima e figlia di Michele, l’uomo che ha confessato l’uccisione della quindicenne di Avetrana. Continua a leggere

Politica al Femminile
Politiche europee
  • Letta incontra leader europei

    Letta incontra leader europei

    Il presidente del Consiglio Enrico Letta è reduce da una serie di primi contatti diretti con i principali leader europei. All’interno dei dialoghi avuti con […]

  • Parlamento europeo, i deputati eletti in Italia

    Parlamento europeo, i deputati eletti in Italia

    Ecco l’elenco dei deputati al Parlamento Europeo eletti in Italia. I nomi sottolineati corrispondono ai deputati rieletti. In ordine alfabetico. ALBERTINI Gabriele ALFANO Sonia ALLAM […]

  • Casini a Matrix

    Casini a Matrix

    Matrix si dedica al servizio pubblico, (in barba alla Rai?). Ospite di… Come si chiama? Vedo che su Google è assai cercata la combinazione di […]

  • Forse non tutti sanno che…

    Forse non tutti sanno che…

    L’ordinamento italiano dovrebbe recepire la direttiva Europea 2006/24/CE sull’archiviazione dei dati (data retention). La direttiva in oggetto prevede che i dati delle connessioni internet, ma […]

  • Per non dimenticare

    Per non dimenticare